I subwoofer SL-SUB e SL-GSUB.

1/7 Subwoofer cardioidi SL-SUB.
2/7 Subwoofer cardioidi SL-SUB.
3/7 Subwoofer cardioidi SL-SUB.
4/7 Subwoofer cardioidi SL-SUB.
5/7 Subwoofer cardioide SL-GSUB.
6/7 Subwoofer cardioide SL-SUB.
7/7 Subwoofer cardioidi SL-SUB.

I subwoofer SL-SUB e SL-GSUB ampliano la larghezza di banda di un Sistema GSL o KSL fino a 30 Hz aumentando allo stesso tempo l’headroom. Il subwoofer SL-SUB è dotato di attrezzature sospese compatibili, mentre l’SL-GSUB viene utilizzato solo per l’uso a terra. Il design bass-reflex utilizza tre driver da 21” a lunga escursione, uno dei quali si irradia posteriormente per generare la performance del subwoofer cardioide che impedisce il formarsi di energia indesiderata posteriormente al sistema. I subwoofer SL-SUB e SL-GSUB possono essere utilizzati nei tradizionali set-up a terra a sinistra e a destra e in array SUB distribuiti per raggiungere un pattern di copertura uniforme specifico per il luogo di impiego.