Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.

1/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
2/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
3/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
4/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
5/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
6/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
7/12 Sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12.
8/12 Uno sguardo all'interno dei sistemi GSL.
9/12 Sistema di altoparlanti GSL8.
10/12 Sistema di altoparlanti GSL8.
11/12 Sistema di altoparlanti GSL12.
12/12 Sistema di altoparlanti GSL12.

I sistemi di altoparlanti GSL8 e GSL12 sono acusticamente complementari e meccanicamente compatibili tra loro, grazie alla medesima direttività verticale, ed uguali misure, ingombri, pesi, predisposizione rigging e dotazione di altoparlanti. L'architettura 2-Way active utilizza per le frequenze gravi due woofer frontali da 14" e due woofer laterali da 10", una disposizione geometrica che permette headroom ineguagliato con aumento dell'energia in gamma grave in direzione frontale, e cancellazione posteriore grazie alla tecnologia cardioide.

La dotazione è completata da un altoparlante da 10" caricato a tromba per le frequenze medie, e tre speciali driver per frequenze acute con flangia da 1.4" e bobina da 3.4" di forma compatta, montati su apposito dispositivo a guida d'onda. La disposizione simmetrica dei woofer al neodimio all'esterno dei componenti centrali per frequenze medie e acute consente una transizione ottimale tra le bande di frequenza del crossover, con i woofer da 14" pilotati da un canale di amplificatore separato, e tutti gli altri componenti filtrati da crossover passivo e pilotati da un secondo canale di amplificatore.

La direttività di 80° orizzontali del sistema GSL8 viene mantenuta fino a 45 Hz, e la sua elevata capacità di uscita permette di coprire una gittata superiore ai 100m (330 ft), condizioni atmosferiche permettendo. Il sistema GSL12 ha una più ampia dispersione orizzontale, 120°, anch'essa mantenuta fino a 45 Hz.